Public Speaking: supera l’ansia di parlare in pubblico

public speaking corso

 

Prossimo appuntamento: 30 maggio 2015 (Pescara)

Sei stato chiamato a fare da relatore in una conferenza o in un convegno, come docente di un’aula importante, oppure semplicemente dovrai parlare dei tuoi traguardi nella riunione annuale con i colleghi od intervenire durante un evento, magari sul palco, illuminato dai fari e con il microfono a gelato in mano.

E’ in questi momenti che probabilmente vorresti avere la bacchetta magica e passare direttamente al “dopo”, perché nella tua testa si iniziano ad affollare pensieri e preoccupazioni, timori ed imbarazzi che non ti faranno passare ore o giorni sereni.

C’è un modo per migliorare?

Lo sai, c’è qualcuno che è “bravo” a parlare in pubblico, non si emoziona, “ha la faccia tosta” e sale sugli scranni con tranquillità, senza emozionarsi, dicendo cose magari più banali di quelle che avresti detto tu, ma in modo così sicuro e convincente da avere riscontri positivi nella platea.

Perché questa cosa proprio non ti riesce? C’è un modo per migliorare?

Parlare in pubblico è un’attività umana: dunque tutti possono migliorare, imparando regole e “trucchi”. Anche tu.

Quel qualcosa che non fa tremare la voce

parlare-in-pubblico

immagine: lifehack.org

 

Non è solo questione di “faccia tosta” e tanto meno di assenza di emozione.

Chi riesce a parlare in pubblico in modo davvero efficace lo fa perché riesce a trasformare in sensazioni positive e motivanti tutte le mille emozioni che prova. Domandate ad un attore di lungo corso se si emoziona ancora, all’apertura del sipario. Se sarà sincero risponderà di sì e dirà, anzi, che sono proprio le emozioni che lo aiutano ad essere efficace, a comunicare con il suo pubblico e che gli fanno ancora amare il suo lavoro.

Le emozioni sono fondamentali nella comunicazione perché sono il linguaggio universale che ci permette di trovare delle linee invisibili di collegamento con l’audience.

Ecco perché, dovrai tenerti stretto, anziché fugare, quel qualcosa che fa tremare la voce. Sono le tue emozioni e ti danno la forza di essere efficace.

Dovrai solo imparare a trasformarle in qualcosa di molto positivo e potente per il tuo discorso in pubblico.

Un corso pratico e su misura

public speaking corso formazione

una delle mie slides

Quello che propongo è un corso pratico, nel quale – con l’aiuto di giochi, esercitazioni e strumenti diversi dal solito – ti renderai conto da solo di quanto, in realtà, possa essere positivo e premiante per te il mostrare le tue emozioni di fronte al pubblico.

Oltre questo attraverseremo insieme le tecniche migliori per costruire un discorso efficace, per elaborare del materiale di supporto (slides) ed interagirvi, oltre che qualche “trucco” del mestiere per aumentare l’attenzione del pubblico.

Il corso e i moduli

Il mio corso si articola seguendo 5 moduli in 8 ore di corso.

  • Stili di comunicazione: a ciascuno il suo
  • Come parlo in pubblico? La tecnica dello specchio
  • Le tecniche verbali, non verbali e paraverbali per rapire l’attenzione
  • Costruire un discorso efficace, retoriche, schemi e tecniche per catturare l’attenzione
  • Slides o lavagna? Come usarli e come interagire

 

Richiedi informazioni
No Comments

Post a Comment

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.