IL MAFFA CONTAGIA ANCHE LE ONDE L’ETERE

TUTTI I LUNEDÌ, DALLE 23,30 IL MAFFA SCIÒ È SU RETE8
(Pippo Raudo e Katia Bengala intervistano Diego Conti)


Nella vita non si può mai dire di aver fatto e visto tutto se non si partecipa almeno una volta al Festival della Canzone Maffa, altrimenti detto Cotechino d’Oro. 
Ne sono certi Pippo Raudo e Katia Bengala (al secolo Roberto Sala e Lisa De Leonardis), i conduttori della serata live che si tiene ogni anno da 13 anni in dicembre e che quest’anno guadagna addirittura le vie dell’etere. 
Tutti i lunedì dalle 23,30, a partire dalla seconda metà di ottobre, il Maffa sciò (proprio così) sarà in onda su Rete8 e Telemare, il più importante network televisivo abruzzese.  
(la locandina dell’evento)
Un mix di musica, interviste e, naturalmente facezie, in puro stile “maffo”.
Tra gli ospiti per le prime puntate sono attesi ospiti del calibro di Diego Conti, Giovanna Di Lello, Stefano Taglietti e Giovanni Di Iacovo
Sul palco dei live invece si esibiranno Sandra Ippoliti, gli Anemamé e i Gift, che presenteranno i loro ultimi lavori discografici.
I conduttori si riservano tutte le novità per SABATO 8 OTTOBRE, quando saranno registrate alcune parti di programma presso il locale LOFT128, nel complesso Arca a Spoltore (Pe).
Ma cosa significa maffa?
Sono anni che gli studiosi provano a dare una spiegazione a questo termine dalle oscure origini. Ma il concetto di Maffa scioglie il suo significato nelle note, spesso stonate, della competizione annuale che infiamma le ferie natalizie degli abruzzesi. 
Per sapere di più ecco il sito ufficiale: www.inpredaalpanico.com
Articolo su Intercity del 6 ottobre 2011
(se non hai ancora capito di cosa si tratta guarda qui sotto il servizio del GR di Rai3):

XII Festival della canzone maffa, Pescara from Pippo Raudo on Vimeo.

No Comments

Post a Comment

Share This
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.