Wine Export Management: a Pescara il convegno con web meeting da Singapore e Melbourne

Arriva il primo atteso, appuntamento del centro Italia con il Wine Export Management. Il prossimo 29 maggio dalle ore 16,30 nella Sala Consiliare (Sala Tinozzi) della Provincia di Pescara, ci sarà la possibilità di conoscere e approfondire quella che è, di fatto, una delle professioni più importanti per il futuro delle aziende vinicole e del nostro Paese.

Cosa significa essere export manager? Cosa vuol dire promuovere il marchio Abruzzo tramite le sue eccellenze enologiche? Sono queste alcune delle domande che troveranno risposta il prossimo giovedì 29 maggio durante il convegno #Abruzzo #Vino #Export: il Wine Manager nel mercato globale.

Un appuntamento questo atteso dai tanti che in questi mesi ci hanno seguiti da questo sito e che si concretizza in un pomeriggio insieme ad esperti del settore, produttori, chef ed export manager che interverranno direttamente dall’estero e che racconteranno con dati e casi, cosa significa essere ogni giorno in prima linea sui mercati globali. 
A promuovere il convegno il team di Orienta Formazione e naturalmente Lisa De Leonardis accompagnata dai colleghi di Alto Factory, un network di professionisti che si occupano a livello nazionale ed internazionale di comunicazione, marketing, content management ed organizzazione eventi. “E’ una grande soddisfazione per noi poter dare risposta alle tantissime domande che ci sono arrivate per chiedere informazioni circa questo Master in Wine Export Management che partirà in settembre a Pescara – dice De Leonardis – e crediamo che questo convegno possa essere un ottimo inizio per chiunque voglia approfondire le potenzialità di un mestiere ricercato ed in crescita in diversi settori, non solo quello del vino. Durante il convegno avremo modo di parlare direttamente con export manager di importanti realtà del territorio e il convegno vero e proprio sarà seguito da un momento molto importante: un web meeting con due manager che interverranno da Singapore e da Melbourne e che lavorano nell’export management a livelli altissimi”.
Dopo il convegno i partecipanti avranno modo di incontrare e fare domande ai relatori in un ambiente informale, reso conviviale da una degustazione di enogastronomia abruzzese offerta da aziende partner. 
No Comments

Post a Comment

Share This
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.